Connettere Arduino a Internet – Panoramica dei dispositivi per connettere Arduino al Web

Poter connettere Arduino a Internet lo rende uno strumento ancora più potente. Sopratutto se si parla di domotica e IoT.

In questo articolo elencheremo le principali opzioni che abbiamo per connettere Arduino, o dispositivi compatibili con Arduino, a Internet. Non parleremo a fondo delle caratteristiche hardware di queste schede. Questo articolo vuole offrire una panoramica di quelle che sono le principali possibilità che abbiamo al momento.

Ogni opzione ha i suoi vantaggi e svantaggi, che dipenderanno dalle vostre conoscenze informatiche, dalle esigenze in termini di dimensioni e costi.

Ethernet Shield

Ethernet Shield

Se siete alle prime armi è la soluzione più semplice. Essendo una shield è facilmente collegabile ad Arduino. La libreria Ethernet è molto intuitiva e in pochi semplici passi vi permette di realizzare un Web Server. Necessita ovviamente di un cavo Ethernet per il collegamento con il modem. Inoltre è dotato di uno slot microSD che vi permette di memorizzare le pagine HTML, più o meno complesse, da inviare ai client connessi.

Per quanto riguarda il prezzo, che può variare a seconda dell’E-Commerce con cui si desidera acquistare, si aggira intorno ai 6-10 €.

Ethernet Shield – Amazon

Ethernet Shield – Banggood

Ethernet Shield – GearBest

WIFI CON MODULO ESP8266

L’ESP8266 è un modulo WiFi molto economico e di dimensioni ridotte che offre la possibilità di essere connesso facilmente ad un microcontrollore, come Arduino, mediante 2 pin seriali Tx ed Rx.

ESP8266

L’ESP8266 può essere usato anche stand alone, ovvero senza Arduino. Ha infatti abbastanza potenza di calcolo e memoria da poter eseguire sketch senza microcontrollori esterni.

Il chip ESP8266 ha un processore che è addirittura più veloce dell’ATmega328P di Arduino UNO. Ed è dotato di più memoria. Può essere programmato con Arduino IDE e possono essere usate, in buona parte, le librerie disponibili per Arduino, per interfacciarlo con sensori e attuatori in poche righe di codice.

Esistono sul mercato molte schede che si basano sull’ESP8266, come la scheda di sviluppo NodeMcu o la board WeMos D1 che ha un layout identico ad Arduino e alta compatibilità con la maggior parte delle shield in commercio.

Qua un articolo che spiega come poter programmare e usare il modulo ESP8266.

NodeMcu
WeMos D1

 

L’utilizzo di questo modulo, a livello di programmazione, è più complesso dell’uso della Ethernet Shield. Ma offre i vantaggi dell’avere una connessione WiFi, vantaggi in termini di dimensioni e sopratutto di prezzo.

Potete acquistarlo infatti anche a meno di 3€!

ESP8266 – Amazon

Board Arduino compatibile ESP8266 – Amazon

Board NodeMcu – Amazon

ESP8266 – Banggood

Board WeMos ESP8266 – Banggood

Board NodeMcu – Banggood

Board NodeMcu – GearBest

 ESP8266 – GearBest

Iscriviti al nostro canale YouTube per saperne di più! 🙂

FISHINO

Fishino UNO è una scheda compatibile Arduino UNO al 100%. Ma in più è dotata di un modulo WiFi integrato, di un lettore microSD e di un real time clock.

Fishino Uno

Esistono anche le versioni Fishino Guppy, compatibile con Arduino NANO, e Fishino Mega, compatibile con Arduino MEGA.

Rientra nella categoria delle schede con a bordo l’ESP8266. Ma abbiamo deciso di metterlo in una sezione a parte di questo articolo, per le caratteristiche che lo differenziano dai dispositivi descritti sopra.

  • Ha a bordo anche il lettore microSD e il real time clock. Quindi è adatta se necessitate di tutte queste caratteristiche e preferite averle integrate nella board invece di usare moduli o shield da collegare alla scheda.
  • Se siete sostenitori del Made in Italy, e non vi interessa il prezzo più elevato, è una buona scelta.

Si parla di circa 50 € per Fishino UNO e Fishino Mega e circa 30 € per Guppy.

(Si ha un notevole risparmio comprando una board come la WeMos D1 e i moduli rtc e microSD da collegare)

Fishino Uno – Amazon

Fishino Guppy – Amazon

Fishino Mega – Amazon

 

ARDUINO YUN

Se necessitate di qualcosa di più potente e che assomigli un pò più a un PC, nella famiglia Arduino troviamo Arduino Yun.

Arduino Yun è un prodotto formalmente ritirato ma ancora usato e clonato da altre aziende. Vengono prodotte anche shield per Arduino che integrano le funzionalità dello YUN.

Arduino Yun

La scheda Arduino Yun è basata sul microcontrollore ATMEGA32U4 e il microcontroller Atheros AR9331. Il processore Atheros supporta una distribuzione Linux.

È dotata di collegamento Ethernet e supporto WiFi, una porta USB-A, slot per schede micro-SD.

Il fatto di avere una distribuzione Linux, con cui è possibile interfacciarsi facilmente grazie ad una libreria apposita, permette di scrivere ed eseguire i propri shell e script Python per interagire con applicazioni esterne.

Il prezzo varia dal tipo di prodotto (board o shield) e dal rivenditore.

Se la vostra necessità è quella di avere Linux, valutate se per il vostro progetto non siano più adatti altri tipi di dispositivi più economici come il Raspberry Pi.

Arduino YUN compatibile – Banggood

Shield Arduino YUN – Banggood

Precedente [TUTORIAL] Inviare messaggi a Twitter tramite Arduino Successivo [TUTORIAL]Accelerometri e Arduino - Ecco quale scegliere